Christina Carter – Original Darkness (Kranky)

A volte sembra di stare ai mercatini di natale quando i bambini molesti suonano i campanellini a cazzo di cane. A volte no.


10 Comments on “Christina Carter – Original Darkness (Kranky)”

  1. gigi says:

    cazzarola mi hai messo curiosità.
    lo compro?

  2. Anonymous says:

    cioè tu saresti disposto a spendere venti euro sulla base di codesta minchiata? per me sei tutto scemo.

  3. kekko says:

    belli gli anonimi. utili.

  4. Anonymous says:

    non più utili di queste ‘recensioni’ in forma di STRONZATE.

    però quantomeno mi faccio quattro risate pensando al poveretto che spende 20 euro solo per aver letto sta minchiata. e quindi, alla fine, un po’ di utilità ce l’avete pure.

  5. says:

    e com’è che vieni qua a leggerle?

  6. Anonymous says:

    per appurare a quali livelli di bassezza sono arrivate, direi che non mi costa molto in termini di tempo.

  7. kekko says:

    ehi, ne riconosci la praticità persino tu.

  8. says:

    lo riconoscerà? boh!

  9. Anonymous says:

    certo che la riconosco (sono pratici anche gli aforismi dei baci perugina, del resto), ma sempre emerite stronzate rimangono.

  10. enver says:

    quand’è che toglieremo accesso a commentatori anonimi? eh? eh? sempre più rockit


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s