Tupolev-Memories Of Björn Bolssen (Valeot Records)

Atmosfere classiche, fra pregi d’avanguardia e aperture pop. I Walter Schachner dei giorni nostri.


11 Comments on “Tupolev-Memories Of Björn Bolssen (Valeot Records)”

  1. theorius says:

    sono davvero in bomba. a breve in italia, coi grimoon al kroen di villafranca. iteci.

  2. delso says:

    anche a forlì, lo dico per i romagnoli attenti

  3. kekko says:

    i romagnoli attenti non vanno oltre le parole WALTER SCHACHNER. cari.

  4. diego says:

    sì, ti voglio bene. ma che ne sai tu, parmense, di Walter Schachner

  5. delso says:

    1)serviva un austriaco che fosse più celebre di Totschnig e con più culto di Schopp
    2)90minuto arrivava anche in emilia.Ammetto però più ricordi granata o verdi

  6. kekko says:

    sulla (2) hai tutto il mio appoggio.

  7. diego says:

    1) i Thomas Stangassinger dei giorni nostri.
    2) di granata o verde non ci sono curve a lui intitolate.

  8. theorius says:

    christian rainer è pure austriaco. e pure kruder e quell’ubriacone di dorfmeister

  9. crush says:

    rimanendo in tema austriaco, anche su FX Pichler non sputerei su, anzi, manderei tutto giù.

  10. pG says:

    rilancio con fennesz e prohaska

  11. delso says:

    i musicisti non valgono, mettevo mozart altrimenti.Prohaska in effetti l’avevo colpevolmente dimenticato


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s