Liars – Sisterworld (Mute)

Non siamo ai livelli di Streghe e Tamburi, ma sicuramente meglio della precedente raccolta di scarti camuffata da “album di canzoni”.


Antarte – s/t (autoprodotto)

Musica per giocare a carte.


Bastion – s/t (Interregnum Records)

Om Mani Padme Drone


Mi Ami – Watersports (Quarterstick Records)

Afro-deep-scream-free-dub-noise-no-trance per svuotare i dancefloor e mandare a nanna tutti i wannabe punkfunkstar. Italiani compresi.


Boredoms – 77 Boa Drum (Commmons)

777 The Numer Of The Drum.


Royksopp – Junior (EMI)

È facile smettere di suonare se sai come farlo.


Grandmaster Flash – The Bridge: Concept Of A Culture (Strut Records)

Torna la Leggenda. Il titolo è ridicolo quanto basta e la lista di (inutili) featuring sembra l’album Panini dell’hip hop. Il resto è noia.


Follow

Get every new post delivered to your Inbox.