Hot Chip – One Life Stand (Parlophone)

Un uomo non avrebbe i due terzi dei problemi che ha se non continuasse ad ascoltare dischi come One Life Stand. E non solo per il pop sintetico del cazzo.


Decemberists-The Hazards Of Love (Capitol)

Quando un uomo con buon gusto incontra un uomo heavyprogressive, quello heavyprogressive dovrebbe essere un uomo morto. Purtroppo Meloy è ancora vivo.


Cazals- What Of Our Future (Kitsunè)

Forse sbaglio (difficilmente sbaglio): la cosa meno brutta è una cover degli Spandau Ballet. Sia chiaro, i revisionisti mi stanno sempre sul cazzo.


Dudley Corporation – Year Of The Husband (Absolutely Kosher)

Si sente puzza di Muse. Anche i tipi Absolutely Kosher possono sbagliare.


Keane – Perfect Simmetry (Island/Universal)

Siamo sicuri che servano 160 caratteri per descrivere la merda?


Follow

Get every new post delivered to your Inbox.