My Latest Novel – Death & Entrances (Bela Union)

La più bella cosa uscita dalla Scozia degli anni zero.


ATP’09 – Curated by The Breeders (Atp-Butlins Holiday Centre, Minehead)

Shellac davanti e dietro tutti quanti (Yann Tiersen, Dianogah, Deerhunter,Th’Faith Healers, Giant Sand, Melt Banana, Wire, Bon Iver e Bronx senza mariachi).


Bell Orchestre – As Seen Through Windows (Arts & Crafts)

Ché poi impari pure che si possono dare calci in culo agli Arcade Fire con un sussurro. Percorso inverso dall’orchestrale leggera e moderna verso i lidi del pop (semi-rock) d’oggi. Da cameretta.


Bon Iver – Blood Bank EP (4ad)

Quattro canzoncine che servono solo a ricordarci quanto questo tizio la sappia davvero lunga.


Neil Young – Sugar Mountain. Live at Canterbury House 1968

Il classico disco nuovo/vecchio di Neil Young dove lui se la canta e se la suona. Only for fans. Tenendo presente che tutti DEVONO essere suoi fan.


Women – Women (Jagjaguwar)

I This Heat dovrebbero riscuotere delle royalties per parecchi dei gruppi usciti fuori negli ultimi anni. Questi li ripagano con stile.


ATP ’08-Curated By Explosions In The Sky (Atp-Plantation Quay)

EITS campioni, Polvo vincono, Trail Of Dead distruggono. David Berman E’.Phosphorescent ed Eluvium pure.C’era Kekko e sappiamo i nomi del Crete Goat Festival.


Follow

Get every new post delivered to your Inbox.